Giornale di informazione di Roma - Domenica 17 dicembre 2017
 
Seguici sui social:

 
 
 
 
 
Cronaca Roma
 
» Prima Pagina » Cronaca Roma
 
 

Uccide una donna a martellate

arrestato romeno di 28 anni

Ha colpito la sorella della sua compagna con un martello, ha infierito sulla sua testa fino ad ucciderla. E´ successo in via Domenico Baffigo ad Ostia quando un romeno di 30 anni si è presentato presso l´abitazione della sua ex compagna.

I due hanno avuto un litigio e poi è arrivata la 21enne che ha cercato di sedare la lite, la ragazza avrebbe insultato l'uomo e poi sarebbe andata a dormire. Dopo poco l'uomo ha voluto vendicarsi colpendola con un martello alla testa nel sonno.

Ricoverata d'urgenza all'ospedale Grassi e poi al San Camillo la ragazza è morta poche ore dopo. Sono stati attimi di follia a cui ha assistito anche il fidanzato della vittima in casa al momento dell´aggressione che ha chiamato i soccorsi. 

Il romeno è stato arrestato, è accusato di omicidio.

[16-06-2009]

 
Lascia il tuo commento