Giornale di informazione di Roma - Domenica 17 dicembre 2017
 
Seguici sui social:

 
 
 
 
 
Cronaca Roma
 
» Prima Pagina » Cronaca Roma
 
 

Casinò clandestino al Prenestino

denunciati 20 cittadini cinesi

Era mascherato da “supermercato della calzatura” il Casinò clandestino scoperto dalla squadra mobile in via Prenestina, all’altezza del civico 1049.

Una vera e propria impresa del gioco d’azzardo gestito e frequentato unicamente da cinesi e che come simbolo aveva l’“8” che per la cultura orientale rappresenta il numero della fortuna e l’emblema di prosperita’.

Gli uomini della polizia hanno sequestrato un grande capannone di 500 metri quadrati privo di alcuna autorizzazione, all’interno tavoli per giocare a black jack, poker, slot machine irregolari e un angolo dedicato al majiang, tipico gioco cinese.

Durante il blitz degli uomini della polizia avvenuto in pieno giorno, sono state sequestrate circa 2mila fiches, 16mila euro in contanti e un assegno da 7mila euro. Sono stati denunciati in tutto 20 cittadini cinesi per gioco d’azzardo, tra cui i tre gestori del casino’ clandestino.


[10-06-2009]

 
Lascia il tuo commento