Giornale di informazione di Roma - Lunedi 18 dicembre 2017
 
Seguici sui social:

 
 
 
 
 
Politica Roma
 
» Prima Pagina » Politica Roma
 
 

Analisi politica del voto europeo

è aperta la ''caccia'' all'Udc

Sono netti i riflessi locali del voto alle Europee. A livello cittadino è vero che il popolo della libertà detiene il primato tra i partiti, ma è anche vero che,  tra le coalizioni, è il centrosinistra ad avere la maggioranza; se si somma il 31, 6% del Pd al risultato delle forze di sinistra e della lista Pannella si arriva al 53%. E questa è l’ennesima dimostrazione di come la sconfitta subita al Campidoglio sia stata dovuta in gran parte a beghe interne alla coalizione che sosteneva Rutelli.

Il Presidente di palazzo Valentini, Nicola Zingaretti giudica un successo l’esito delle urne in città e nel resto delle Provincia e lo ascrive al fatto di aver mantenuto gli impegni presi.  

Per tutta risposta il coordinatore regionale Pdl Francesco Giro sottolinea  la necessità di una alleanza Pdl- Udc, una alleanza definita indispensabile per il governo di Roma e per le prossime elezioni regionali, visto che il risultato delle urne fotografa la presenza nel Lazio di due schieramenti alternativi , entrambi con  possibilità di supremazia.

Insomma la "caccia" all’Udc è aperta, Ciocchetti e compagni sono però maestri nell’arte di capitalizzare i loro consensi, che a Roma, e nel Lazio, comunque sono andati un punto percentuale in meno al di sotto della media nazionale .  

 
TAG: europee
 

[09-06-2009]

 
Lascia il tuo commento
 
 
 
  CORRELATE