Giornale di informazione di Roma - Mercoledi 13 dicembre 2017
 
Seguici sui social:

 
 
 
 
 
Il pallonaro Lazio
 
» Prima Pagina » Sport Roma » Il pallonaro Lazio
 
 

Addio Delio Rossi, ora č ufficiale

Il tecnico saluta la Lazio: ''Non ero pių al centro dei progetti della societā''

E' finita! Il rapporto tra Delio Rossi e la Società Sportiva Lazio si è chiuso dopo quattro anni, una Coppa Italia ed una qualificazione in Champions League. Lo ha annunciato - anche se la notizia era certa da giorni e mancava solo l'ufficialità - lo stesso allenatore nella sua ultima conferenza stampa al centro sportivo di Formello. Rossi ha ringraziato tutto l'ambiente per questo periodo trascorso nella capitale, ma ha ribadito la sua scelta di dire addio ai colori biancocelesti. Motivazione? "Non mi sentivo più al centro dei progetti della società" sono state le parole dello stesso allenatore ex Salernitana e Atalanta. Ora il suo futuro dovrebbe colorarsi di granata, visto che i rumors di mercato lo vedono vicinissimo a sedersi sulla panchina del Torino, appena retrocesso in Serie B.

E la Lazio? Lotito non era presente alla conferenza stampa e sta lavorando sul nuovo nome del tecnico che guiderà la squadra nella prossima stagione. Perso Walter Zenga, 'scippato' dal Palermo di Maurizio Zamparini, la rosa delle scelte è sempre ferma a Walter Mazzarri e Davide Ballardini. In prospettiva circola sempre il nome di Stefano Colantuono e pare che Lotito abbia sondato anche la possibilità di arrivare a Massimiliano Allegri, anche se questa strada appare difficile. Oggi il nome nuovo comunque era quello di Mircea Lucescu, attuale tecnico dello Shaktar Donetsk con cui ha da poche settimane vinto la Coppa Uefa. Se sono solo invenzioni della stampa o c'è qualcosa di vero si saprà nei prossimi giorni.

Francesco Lanna

[08-06-2009]

 
Lascia il tuo commento