Giornale di informazione di Roma - Domenica 17 dicembre 2017
 
Seguici sui social:

 
 
 
 
 
Cronaca Roma
 
» Prima Pagina » Cronaca Roma
 
 

In calo nascite e matrimoni

famiglie romane in difficoltà

La foto ricordo del 2006 è questa: meno bimbi, e non succedeva da tempo, meno matrimoni, qualche cambio di sesso in più e più anziani. Prendiamo l'istituzione del matrimonio, la flessione dei riti religilsi rispetto al 2005 è di quasi il 20%. Anche le nascite, dopo anni di trend positivo, scende in percentuale. Il grafico delle natalità scende del 4,6%.

"E' un dato che fa pensare - dice Lucio D'Ubaldo, assessore al Personale con delega all'Anagrafe, emerge che la famiglia come istituzione ha sempre maggiori difficoltà" Che fare? Secondo D'Ubaldo bisogna dare dei segnali positivi, di fiducia che devono arrivare dagli enti locali "Servono aiuti nell'acquisto della prima casa, bisogna sostenere le giovani coppie nella ricerca di un affitto equo. E bisogna dare una mano ai genitori nella gestione dei figli, come strutture, asili nido, scuola dell'infanzia.

[13-01-2007]

 
Lascia il tuo commento