Giornale di informazione di Roma - Giovedi 14 dicembre 2017
 
Seguici sui social:

 
 
 
 
 
Politica Roma
 
» Prima Pagina » Politica Roma
 
 

Elezioni: si vota anche per 3 province e 181 comuni

urne aperte da sabato alle 15

Non c´è solo il voto per il parlamento europeo. Votano oltre un terzo dei cittadini del Lazio che saranno chiamati a rinnovare tre consigli provinciali (Frosinone, Latina e Rieti) nonché 181 consigli comunali, 11 dei quali con più di 15mila abitanti. Fra i più significativi: Anagni; Frascati, Monterotondo, Palestrina, Guidonia e Civita Castellana.

Una tornata elettorale che per la prima volta si svolgerà sabato e domenica: le urne resteranno aperte dalle 15 alle 22 e il 7 giugno dalle 7 alle 22.

La tornata elettorale è unica per le Europee, mentre si tratta del primo turno per le amministrative. 

LA MAPPA DEL VOTO NEL LAZIO

Come si vota

E’ importante esprimere sempre il voto di lista, tracciando una croce sul contrassegno del partito che si vuole votare.
Si possono esprimere fino a tre preferenze, scrivendo a fianco del contrassegno il cognome del candidato o dei candidati prescelti.

PROVINCIA: tra le sfide per la presidenza della Provincia, gli occhi sono puntati su Frosinone. Antonello Iannarilli è il candidato del centrodestra, appoggiato da nove liste: "Potrebbe vincere al promo turno - scommette Francesco Giro - Sarebbe una vittoria epocale perché la provincia è in mano alla sinistra da anni. Se andiamo al ballottaggio, invece, è tutto più complicato". Ma anche il centrosinistra è pronto a scommettere sulla vittoria con Gianfranco Schietroma, anche lui appoggiato da nove liste. A Latina nove sfidanti per il presidente uscente Armando Cusani, che si presenta per la riconferma: contro di lui per il centrosinistra Maria Teresa Amici (detta Sesa). E a Rieti la sfida più attesa è quella tra Fabio Melilli (Pd e 11 liste civiche) e Chicco Costini (Pdl e 15 liste).

[05-06-2009]

 
Lascia il tuo commento