Giornale di informazione di Roma - Giovedi 14 dicembre 2017
 
Seguici sui social:

 
 
 
 
 
Cronaca Roma
 
» Prima Pagina » Cronaca Roma
 
 

Smog: Pm10 ancora fuori controllo

non bastano le targhe alterne

Motori spenti, blocco del traffico, targhe alterne… nulla può contro lo smog. Le misure antinquinamento non sono bastate neppure questa volta, neppure con tutti i provvedimenti adottati dal primo giorno del 2007, neppure dopo il terzo divieto di circolazione dell’anno che ha perfino abbracciato nuove categorie di veicoli tanto per inasprire la battaglia contro il famigerato Pm10.

Dati alla mano le polveri sottili hanno vinto anche stavolta: a parte quella di via Magnagrecia, ieri tutte le centraline dell’Arpa Lazio hanno registrato l’ennesimo sforamento. Il più alto è stato quello di corso francia con 111 microgrammi per metrocubo rispetto ai 50 previsti dalla legge.

La sconfitta per le istituzioni è ancora più amara alla luce delle condizioni del tempo che secondo l'osservatorio meteorologico dell'aeronautica militare sarebbero state favorevoli al ristagno delle polveri sottili. Previsioni sbagliate e allora si replica: mentre è in corso il terzo stop dei veicoli più inquinanti, anche domani dalle 7.30 alle 20.30 la fascia verde sarà chiusa ad autoveicoli diesel e benzina 'euro 0', i minicar diesel "euro 1', le moto e i motorini a due tempi 'euro 0' a 2,3,4 ruote.

[12-01-2007]

 
Lascia il tuo commento