Giornale di informazione di Roma - Venerdi 15 dicembre 2017
 
Seguici sui social:

 
 
 
 
 
Cronaca Roma
 
» Prima Pagina » Cronaca Roma
 
 

Assalto a furgone portavalori

Sparatoria alla Magliana: ucciso un rapinatore

Tentativo di rapina ad un furgone portavolori in via Vaiano, nella zona della Magliana. Un rapinatore è morto ed uno è rimasto ferito.

Secondo una prima ricostruzione ad avere una reazione al tentativo di rapina sono state le guardie giurate della Securpol che seguivano il furgone portavalori davanti all'ufficio postale di via Vaiano.

Nel corso della sparatoria sono stati esplosi numerosi colpi. Il rapinatore ferito è riuscito comunque a fuggire insieme ad altri due complici con un'auto ed uno scooter, trovato poco dopo dalla polizia e risultato rubato. Il ferito durante la fuga ha perso il casco e lo ha recuperato ma è stato ripreso dalle telecamere dell'ufficio postale.

Nel conflitto a fuoco è rimasto ferito anche un vigilante. Il rapinatore morto, secondo le prime informazioni, sarabbe italiano. A sparare, a quanto si apprende, sarebbe stata la guardia giurata rimasta poi ferita. L'uomo, che portava il denaro nel portavalori, sarebbe stato aggredito alle spalle dai rapinatori, colpito con pugni e con il calcio della pistola ad un sopracciglio, ma avrebbe reagito sparando e uccidendo un rapinatore e ferendo un altro, un italiano di 51 anni. Il vigilantes, portato al San Camillo, ha avuto dieci giorni di prognosi.  

Polizia e carabinieri effettuano in tutta la zona della Magliana, una vera e propria caccia ai tre complici sfuggiti. Posti di blocco e controlli in atto nel quartiere.

[01-06-2009]

 
Lascia il tuo commento