Giornale di informazione di Roma - Mercoledi 13 dicembre 2017
 
Seguici sui social:

 
 
 
 
 
A tutto gas
 
» Prima Pagina » Sport Roma » A tutto gas
 
 

Pasini-Simoncelli e la magia del Mugello

Duello spettacolare tra i due italiani, Stoner trionfa in MotoGP.

Per una volta a meritarsi decisamente l'apertura è la 250, che regala la gara più bella e emozioni forti fino alla bandiera a scacchi. Bautista, Simoncelli e Pasini sono protagonisti di una battaglia avvincente e i due italiani in particolare offrono a tutti gli appassionati un ultimo giro indimenticabile fatto di sorpassi al limite e brividi veri sull'insidioso asfalto bagnato di una delle piste più tecniche del campionato. Alla fine a spuntarla è la moto rosa del buon Mattia, ma è davvero il caso di dire grazie a tutti.

Non manca lo spettacolo anche in MotoGP dove Lorenzo cade addirittura nel giro di ricognizione, parte malissimo, poi rimonta sino alla seconda posizione alle spalle della Rossa di Casey Stoner, che spezza così l'incantesimo del dominio assoluto di Valentino Rossi sul circuito di casa. Il Dottore, complice una scelta poco felice della gomma anteriore, deve accontentarsi del terzo gradino del podio. Ottima anche la gara di Dovizioso (quarto) e Capirossi (quinto) che per qualche giro sono pure riusciti a resistere in testa. Cade e si fa male invece Pedrosa che perde (definitivamente?) terreno nella lotta per il titolo.

In 125 il successo va all'inglesino Smith, davanti agli spagnoli Terol e Simon. Deludono purtroppo gli italiani: Iannone è costretto al ritiro, mentre Corsi continua nella sua malinconica involuzione giungendo solo diciottesimo. Il migliore è Salvadori, nono.

Giu. Cil.

[31-05-2009]

 
Lascia il tuo commento