Giornale di informazione di Roma - Sabato 16 dicembre 2017
 
Seguici sui social:

 
 
 
 
 
Cronaca Roma
 
» Prima Pagina » Cronaca Roma
 
 

Finale Champions: viabilità rivoluzionata

rimozioni forzate e strade chiuse

Per la finale di Champions League di dopodomani il traffico nella zona dello stadio Olimpico sarà rivoluzionato e si prospetta una giornata di caos per la viabilità cittadina.

Nel giorno della finale le auto non potranno circolare già prima delle 16, lo stop riguarderà una lunga lista di strade e piazze in tutta l’area dello stadio, parte del quartiere Prati e di Flaminio.

Per quanto riguarda invece la sosta è ancora più lunga la lista di strade interessate. Dal Campidoglio avvertono: “La rimozione dei veicoli in sosta è prevista da subito”, dopo la mezzanotte di stasera e sino alle 14 del 28 maggio i carroattrezzi inizieranno a lavoreranno su entrambi i lati di via Sicilia dal civico 32 fino a via Vittorio Veneto; dalle 14 di oggi non si può parcheggiare in piazza della Repubblica di fronte all’Hotel Boscolo Exedra; e dal 26 maggio verranno rimosse le auto su entrambi i lati di lungotevere delle Armi, lungotevere Oberdan, lungotevere della Vittoria, piazzale Maresciallo Giardino, via Gomenizza, via Teulada, circonvallazione Clodia, piazzale Clodio, parcheggio di piazzale R. Livatino, parcheggio di via Casale Strozzi, piazzale degli Eroi, via dello Stadio Olimpico e viale Tiziano.

Da domani inizieranno le rimozioni delle auto parcheggiate sul lungotevere Maresciallo Diaz (fra piazzale Maresciallo Diaz e piazzale Ponte Milvio) a largo Maresciallo Diaz, piazzale Ponte Milvio.

Insomma la zona dello stadio, fino a Prati e Flaminio sarà letteralmente blindata e sarà dura anche per i residenti trovare un parcheggio alternativo sin da stasera.

La polizia municipale è stata incaricata di predisporre percorsi alternativi, mentre le aziende di trasporto hanno messo in piedi un piano straordinario per raggiungere lo stadio.

Saranno potenziate le linee bus e tram nell’area dell’Olimpico e la linea A e B della metro funzionerà fino alle 2 del mattino del 28 maggio.

Per i trasporti pubblici le aree di raccolta sono quelle della stazione Cipro per i tifosi del Barcellona e piazza delle Canestre (a Villa Borghese) per quelli del Manchester United.

 
 

[25-05-2009]

 
Lascia il tuo commento
 
 
 
  CORRELATE