Giornale di informazione di Roma - Lunedi 18 dicembre 2017
 
Seguici sui social:

 
 
 
 
 
Cultura Roma
 
» Prima Pagina » Cultura Roma
 
 

Roma sotterranea

dal 25 al 31 maggio ''Roma Nascosta''

Per una settimana le ricchezze archeologiche sotterranee di Roma saranno accessibili a tutti; dal Mitreo di palazzo Barberini all’Ipogeo di via Livenza fino all’altro Mitreo di Santa Prisca.
I luoghi storici della città saranno aperti dal 25 al 31 maggio nel corso dell’iniziativa “Roma Nascosta: percorsi di archeologia sotterranea”.

In tutto si tratta di 30 siti sotterannei alcuni dei quali mai visitati, tra questi c’è anche un “pezzo” di Vaticano: la necropoli di Santa Rosa, 40 edifici sepolcrali con tombe separate. Poi l'Auditorium di Mecenate a largo Leopardi, sarà possibile visitare parte della villa dell'amico e consigliere di Augusto, destinata nell’antica Roma a banchetti e rappresentazioni.
Per il sindaco Alemanno si tratta di un esperimento da ripetere in modo da far conoscere un’altra Roma archeologica, oltre a quella già nota a turisti e romani.

L’iniziativa che aprirà i luoghi sotterranei della città nella settimana dal 25 al 31 maggio è stata organizzata da Zetema insieme alla Sovrintendenza dei Beni Archeologici.
Le visite sotterranee costano 5 euro, bisogna prenotare al numero 06.06.08.

[21-05-2009]

 
Lascia il tuo commento