Giornale di informazione di Roma - Sabato 16 dicembre 2017
 
Seguici sui social:

 
 
 
 
 
Cronaca Roma
 
» Prima Pagina » Cronaca Roma
 
 

Goole Earth per scovare discariche

l'Ama avverte il sindaco

Da una parte all'altra della città: tra i pregi di Google Earth , il popolare programma firmato dal motore di ricerca più usato al mondo, c'è quello di poter ficcanasare un po' dappertutto e, quindi, di trovare scenari insoliti, scoprire siti più o meno interessanti sparsi qua e là per il mondo. Accade che a roma, specialmente, ma non solo, nelle zone periferiche, strade, aree verdi e o abbandonate siano divenute, nel tempo piccole discariche o accampamenti abusivi.

Al sindaco l'ha fatto notare l'Ama in occasione della visita in Israele per la consegna del premio dan david: il sindaco, che ha dato un'occhiata ad un innovativo sistema che differenzia l'immondizia nella discarica, ha scoperto che l'azienda romana che raccoglie i rifiuti ha pizzicato, grazie a Google Earth, circa 600 siti pieni di immondizia non autorizzati.

Ma col programma si possono trovare anche baracche, mini campi sorti in poco tempo: un esempio chiaro è questo che vedete nelle immagini: una baracca in piena pineta di castelfusano, una delle aree che più si adattano a costruzioni de fortuna.

VIDEO PROMO DI GOOGLE EARTH

[18-05-2009]

 
Lascia il tuo commento