Giornale di informazione di Roma - Mercoledi 13 dicembre 2017
 
Seguici sui social:

 
 
 
 
 
Cronaca Roma
 
» Prima Pagina » Cronaca Roma
 
 

Ostiense: accoltellato 15enne

insegue i suoi rapinatori ma viene ferito

Ancora un episodio di violenza nel quartiere Ostiense, è in prognosi riservata un ragazzo di 15 anni accoltellato la scorsa notte durante una rapina avvenuta poco prima dell'una nel quartiere Ostiense.

Il minorenne era in compagnia di due amici, di 17 e 18 anni, quando in via Matteucci è stato avvicinato da tre persone, armate di coltelli, due con il volto coperto. Dopo aver minacciato i tre, i rapinatori si sono fatti consegnare dal più grande il portafoglio ed un cellulare e poi sono scappati.

Subito i due ragazzi più giovani si sono messi all'inseguimento dei rapinatori ed in particolare il quindicenne è riuscito a raggiungerne uno, il quale si è girato, gli ha inferto una coltellata al ventre e poi ha continuato la sua fuga. Il ferito è ricoverato all'ospedale San Giovanni ed i medici si riservano la prognosi. Indagano i carabinieri del nucleo operativo della compagnia Eur e la stazione Garbatella.

L'Ostiense è uno dei quartiere della movida romana e recentemente è stato teatro di risse ed accoltellamenti.

Il sindaco, Gianni Alemanno, che nei giorni scorsi era intervenuto con durezza sulla questione dei troppi coltelli in mano ai giovani, è stato informato dell'episodio: "Ho appena saputo di questo fatto, è un atto molto grave e adesso chiederò al questore notizie e informazioni. Andrò a visitare il ferito perchè siamo molto preoccupati per la persona che è in prognosi riservata".

Il ragazzo è stato ascoltato in ospedale dai carabinieri. Una deposizione breve la sua, perché ancora parzialmente sedato,
durante la quale non ha saputo indicare chi gli abbia sferrato il colpo. Ascoltati dai carabinieri anche gli amici. Tutti verranno di nuovo sentiti nei prossimi giorni. 

[25-04-2009]

 
Lascia il tuo commento