Giornale di informazione di Roma - Venerdi 15 dicembre 2017
 
Seguici sui social:

 
 
 
 
 
Mostre Roma
 
» Prima Pagina » Cultura Roma » Mostre Roma
 
 

Galleria Cine-Mag

Uno spazio per presentazioni di libri, conferenze e mostre

 Di Giuseppe Duca

Curata da Romano Milani, una mostra fotografica delle immagini di backstage che Pietro Pesce ha scattato sul set dell’ultimo film di Spike Lee “Il miracolo di Sant’Anna” ha inaugurato nei giorni scorsi le attività della Galleria “Cine-Mag”. Pesce è un assiduo frequentatore dei set ma non si limita ad immortalare i personaggi noti al grande pubblico. Con “Facce da Cinema”, Pesce aveva puntato l’obiettivo su quei volti praticamente sconosciuti al grande pubblico cinematografico e televisivo: direttori della fotografia, scenografi, costumisti, fonici, truccatori, montatori, ma anche semplici maestranze come attrezzisti e macchinisti che fanno parte, anche loro, a tutto titolo degli artisti che concorrono alla realizzazione di un film.

La Galleria Cine-Mag, nel cuore della Vecchia Roma, a pochi passi da Via dei Coronari (di fronte a Castel Sant’Angelo) è uno spazio utile per presentazioni di libri, conferenze stampa, proiezioni, mostre d’arte e di fotografia ma anche per workshop, dibattiti, conferenze, seminari, incontri culturali e performance interdisciplinari e, ancora, videoproiezioni, corsi di cinema, teatro e fotografia.

 La galleria dispone di una sala espositiva di circa 40 mq. e di un’altra sala sottostante leggermente più piccola, in cui allestire eventuali performance dedicate alla letteratura, al teatro, alla poesia possibili attraverso reading destinati ad un limitato numero di spettatori.

L’Associazione, chiedendo solo un contributo alle spese, mette a disposizione lo spazio per esposizioni individuali e collettive, corsi di cinema, teatro e fotografia, laboratori, fornendo anche un comunicato illustrativo dell’evento da diffondere alla stampa.

La Galleria Cine-Mag e le sue attività sono gestite dall’Associazione culturale che porta lo stesso nome, promossa con la partecipazione del Sindacato Nazionale Giornalisti Cinematografici Italiani  insieme a una giovane studiosa di cinema Sara De Bellis e ad un regista teatrale altrettanto giovane Valerio Salvi. Con il SNGCI che rappresenta la stampa cinematografica italiana in attività (quotidiani, periodici, radio, tv, stampa specializzata, web) sono partners dell’Associazione anche la rivista Cinemagazine e la sua edizione quotidiana online (cinemagazineonline) cliccabile sul web all’indirizzo www.cinegiornalisti.org

 L’Associazione, che ha tra i suoi obiettivi principali la valorizzazione degli autori e della memoria storica legata al mondo dello spettacolo e alle sue discipline (ma anche il confronto sui temi più attuali e la formazione e la promozione di nuovi talenti) offre la possibilità di promuovere una serie di incontri con autori, attori, attrici, autori della fotografia, musicisti, scenografi, costumisti, fotografi, scrittori, saggisti, critici e giornalisti cinematografici, con un occhio attento anche ad altre forme di espressione artistica (teatro, letteratura, fotografia) proponendosi come luogo di incontro culturale e insieme spazio polivalente dove discutere ma anche acquistare, a prezzi concorrenziali, materiali cinematografici (libri, locandine, fotografie, autografi, manifesti, pressbook originali e dalla veste grafica ricercata, gadgets).

Per informazioni e  iscrizioni è possibile prendere contatto con la Segreteria:

 e-mail galleriacinemag@gmail.com

Vicolo San Celso n. 16 -  00186 Roma

[23-04-2009]

 
Lascia il tuo commento