Giornale di informazione di Roma - Martedi 12 dicembre 2017
 
Seguici sui social:

 
 
 
 
 
Cronaca Roma
 
» Prima Pagina » Cronaca Roma
 
 

Clonavano carte di credito a Centocelle

arrestati tre romeni

Ancora carte di credito clonate, questa volta protagonisti sono tre neo cittadini comunitari, arrestati nel corso di un'operazione della guardia di finanza romana perché accusati di falsificazione di tessere magnetiche.

I malviventi, attivi sul territorio capitolino, avevano allestito una mini organizzazione criminale con tanto di centrale operativa nei pressi del quartiere Centocelle. Dallo stabile partivano anche gli immediati trasferimenti su conti esteri del denaro sottratto ai legittimi proprietari. Negli ultimi tempi erano sempre più frequenti le denunce dei cittadini e le segnalazioni degli istituti bancari per spese effettuate senza la loro autorizzazione.

Per le fiamme gialle è stato facile individuare i criminali, che frequentavano assiduamente alcuni centri commerciali cittadini, soprattutto nelle adiacenze del Raccordo Anulare. All'interno della base operativa è stato sequestrato materiale tecnologico altamente sofisticato, tra cui diversi microchips di ultima generazione.

[04-01-2007]

 
Lascia il tuo commento