Giornale di informazione di Roma - Venerdi 15 dicembre 2017
 
Seguici sui social:

 
 
 
 
 
A tutto gas
 
» Prima Pagina » Sport Roma » A tutto gas
 
 

Stoner - Rossi, fulmini dopo il diluvio

Netta vittoria di Casey in Qatar. In 125 fa festa il nostro Iannone, in 250 torna al successo Barbera.

Per la prima volta nella storia, dopo l'annullamento di ieri, una gara di MotoGP si disputa di lunedì, ma lo slittamento non stravolge i pronostici. A trionfare è Casey Stoner con la sua Desmosedici, davanti ad un Valentino Rossi che ha pagato a caro prezzo un primo giro non perfetto e si è dovuto accontentare della seconda piazza. I primi due, come hanno commentato diversi addetti ai lavori, hanno fatto quasi un altro mestiere rispetto agli altri piloti, girando a lungo quasi un secondo e mezzo più veloce della miglior concorrenza offerta dal resto dello schieramento. Tra i "normal ones", l'ha spuntata Lorenzo, terzo, che ha preceduto Edwards (a conferma della bontà del progetto Yamaha, mentre per trovare la seconda Ducati dobbiamo scendere all'ottavo posto con l'ottimo Kallio al debutto nella classe regina). Peccato per un grintoso Dovizioso, quinto dopo aver accarezzato per metà gp il sogno del podio e per Capirossi, scivolato quando poteva probabilmente finire tra i primi sei.

Nella 250 orfana di Simoncelli, ridotta a 13 giri, torna alla vittoria dopo due anni Barbera, davanti al giovane e simpatico francese Cluzel, autentica sorpresa di giornata, sulla sua Aprilia privata. Terzo – e non è davvero male alla prima gara in questa classe – per il campione del mondo 2008 della 125, Mike Di Meglio. Buon quinto Raffaele De Rosa, caduto Pasini.

Nella gara sprint delle 125 (durata appena 4 giri prima dell'interruzione per il clamoroso e improvviso temporale), gran guizzo di Iannone, che con la sua Aprilia batte di un soffio il favorito della vigilia Simon. Il tedesco Cortese su Derby completa il podio. Brutto inizio di campionato invece per Simone Corsi: il romano in grande difficoltà già dalle qualifiche, si deve accontentare di un quattordicesimo posto che, con i punteggi dimezzati, vale solo un punto in classifica.

Giu.Cil.

 

 

 

[13-04-2009]

 
Lascia il tuo commento