Giornale di informazione di Roma - Martedi 12 dicembre 2017
 
Seguici sui social:

 
 
 
 
 
Storie Metropolitane
 
» Prima Pagina » Storie Metropolitane
 
 

Rapina da ''fiction'' all'Eur

volanti, giornalisti e poliziotti... ma tutto finto

Rapina con ostaggio all’Eur; centinaia i poliziotti schierati sotto alla banca di viale America… ma attenzione: sono solo le riprese di un film.

Non tutti se ne sono accorti subito ed ecco che nella via c'è stata un po’ di confusione, da una parte i curiosi attratti dalle telecamere dall’altra c'è invece chi si è preso un bello spavento.

"Io sinceramente da lontano pensavo fosse una rapina, mi sono davvero spaventato. -racconta un ragazzo- Poi mi sono avvicinato e mi sono accorto che era un set".

"Per un attimo pensavo fosse una rapina vera -dice invece una signora del quartiere- per fortuna era solo fiction".

Nessuna rapina quindi, sono solo le riprese del film “oggi sposi” una commedia pronta per il cinema; questa mattina si girava proprio una scena in cui una guardia giurata viene presa in ostaggio.

Giornalisti, pulmini satellitari, agenti e volanti della mobile, e’ tutto rigorosamente “finto”, cosi’ come la fantomatica banca “credito del lavoro“, un nome inventato ma le insegne coprono quelle di una banca vera, che in quel civico di viale america c'è davvero. Questo ha di certo contribuito alla confusione.

Non sono mancati i disagi al traffico a causa di una dozzina di auto in doppia fila in più del solito gli autobus hanno avuto difficoltà nel transito.

[09-04-2009]

 
Lascia il tuo commento