Giornale di informazione di Roma - Domenica 17 dicembre 2017
 
Seguici sui social:

 
 
 
 
 
Slam dunk
 
» Prima Pagina » Sport Roma » Slam dunk
 
 

Virtus in campo stasera a Treviso

Non ci sarÓ Brezec, ma tornano Becirovic e De La Fuente

Scende in campo stasera (ore 20.30) la Lottomatica Roma, attesa dal confronto con la Benetton Treviso, recupero della 10^ giornata di ritorno, in programma inizialmente domenica e rinviata ad oggi per l'impegno europeo dei veneti. Una sfida probante per il team capitolino, che dovrà espugnare un fortino praticamente invalicabile (i trevigiani hanno perso in casa una sola volta, contro la capolista Siena), da affrontare, per di più, con l'assenza di Primoz Brezec. Il centro sloveno, infatti, non è partito con la squadra per il persistere dei dolori al tendine d'achille, rimanendo nella Capitale per curare la fastidiosa infiammazione. Al contempo, però, Nando Gentile ritrova Sani Becirovic, giocatore determinante - nel bene e nel male - per l'attuale Virtus; con Saniboy rientra nei dodici anche Rodrigo De la Fuente, pienamente recuperato dopo lo stop dei giorni scorsi. Lo spagnolo sarà, tra l'altro, uno dei due ex della contesa insieme ad Angelo Gigli, alla prima al Palaverde da avversario dopo due anni in maglia casuals. 

Dimenticare i recenti ko e riprendere il feeling con i due punti per rimanere agganciati al treno del secondo posto. Obiettivo che passa forzatamente per una vittoria in quel di Treviso, facile a dirsi, più complicato a farsi. "Treviso è reduce dalla bruciante sconfitta nelle Final Eight di Eurocup, quindi sarà determinata a riscattarsi subito - avverte coach Gentile - pur conoscendo la loro forza sul campo di casa, noi andiamo là per giocarcela. Anche perchè non possiamo permetterci altri passi falsi se vogliamo batterci fino in fondo per le prime posizioni". Concetti precisi e toni perentori. Come la gara che dovrà giocare Roma per tornare con i due punti in tasca.

[08-04-2009]

 
Lascia il tuo commento