Giornale di informazione di Roma - Lunedi 18 dicembre 2017
 
Seguici sui social:

 
 
 
 
 
Cronaca Roma
 
» Prima Pagina » Cronaca Roma
 
 

Bimbi afghani dormivano nei tombini

Alla stazione Ostiense la scoperta della Polfer

La polizia ferroviaria della stazione Ostiense ha scoperto un gruppo di bambini, tutti provenienti dall'Afghanistan e di età fra i 10 e i 15anni che dormivano sotto il colonnato della stazione. Fuggiti dalla guerra senza i loro genitori, combattendo contro la fame e la sete, hanno pensato di trovare riparo dal clima instabile della capitale rifugiandosi dentro a questo tombino, in condizioni igieniche precarie e servendosi di coperte e cartoni per dormire.

Nessuno parla italiano, insieme a loro c'erano un gruppo di afghani più adulti che dormivano in piedi e stando a quanto rilevato dagli agenti della Polfer, alcuni erano costretti a pagare addirittura un pizzo se volevano dormire riparati. I bambini una volta identificati sono stati portati in ospedale per le visite mediche di rito e trasferiti in un centro di accoglienza anche se per alcuni di loro il problema accoglienza rimane perché molti centri della capitale sono pieni.

Marco Chinicò

[04-04-2009]

 
Lascia il tuo commento