Giornale di informazione di Roma - Mercoledi 13 dicembre 2017
 
Seguici sui social:

 
 
 
 
 
Sport Roma
 
» Prima Pagina » Sport Roma
 
 

Formula 1 all'Eur?

il quartiere si mobilita ''no grazie''

“Formula 1? No grazie”.  L’Eur si mobilita contro l’ipotesi di veder sfrecciare, a partire dal 2012, le monoposto tra i palazzi razionalisti nati per l’esposizione universale del ’42. 

Alcuni cittadini del XII municipio non vogliono diventare la "Montecarlo de noantri" e da ieri hanno costituito il comitato che si batterà contro quello che hanno defito uno spot della nuova giunta capitolina. 

Alla prima uscita ufficiale dell’associazione, a sostegno dei residenti dell’Eur, molte le personalità della politica e della cultura intervenute, tra cui l’assessore al turismo e allo sport della provincia di roma, patrizia presitipino, il consigliere municipale del pd, Vincenzo Vecchio. Testiomonial, il giornalista Vittorio Roidi.

I promotori dell’idea – sostiene il fronte del no – si sono limitati ad annunciare un’idea suggestiva e mediatica, ma difficilmente attuabile. Se anche si trovasse un tracciato poco impattante dal punto di vista ambientale, l’area su cui dovrebbero sorgere tutte le strutture d’appoggio (box, paddock, tribune, depositi-caruranti) andrebbero a deturpare un contesto dai forti valori architettonici ed urbanistici, minacciando ad esempio il polo sportivo delle tre fontane. 

Incalcolabili sarebbero anche i disagi che residenti dovrebero sopportare nei giorni di gara in termini di rumore, inquinamento e traffico, in una delle zone di roma più fortemente congestionate.  Chiedono un’analisi dei costi e dei benefici da eseguire con ben altro rigore rispetto agli annunci di questi giorni da parte del campidoglio e del principale promotore. Una critica di merito, dunque, ma anche di metodo, per aver annunciato anzitempo un evento e un progetto che nessuno ha ancora visto. Tanto meno la comunità su cui andrebbe a ricadere, senza nessuna garanzia del previsto grande ritorno economico. Si ignora, infine, la possibilità di valorizzare e investire su vallelunga, un circuito e un territorio che hanno già ospitato con successo eventi internazionali, dimostrando le potenzialità per compiere il definitivo salto di qualità.

 
TAG: f1 eur
 

[03-04-2009]

 
Lascia il tuo commento
 
 
 
  CORRELATE