Giornale di informazione di Roma - Venerdi 15 dicembre 2017
 
Seguici sui social:

 
 
 
 
 
Cronaca Roma
 
» Prima Pagina » Cronaca Roma
 
 

Distrutto il bar Necci

noto per le riprese del film ''Accattone'' di Pasolini

Le fiamme hanno distrutto uno dei locali storici di Roma, il Bar Necci del quartiere Pigneto, caro soprattutto ai cinefili per essere stato una delle principali location del film "Accattone" di Pierpaolo Pasolini. Gli investigatori hanno trovato dei copertoni di gomma e degli stracci imbevuti di benzina, segno inequivocabile che l'incendio è di natura dolosa. Nel pomeriggio, alle 16, nei pressi del locale, in via Fanfulla da Lodi, è prevista una manifestazione di solidarietà dei residenti. Foto di Pasquale Notargiacomo.

I vigili del fuoco e la polizia al termine del sopralluogo effettuato dopo lo spegnimento delle fiamme hanno rilevato tracce di benzina e trovato anche alcuni stracci intrisi di liquido infiammabile proprio davanti all'ingresso del locale.

Indagini sono state avviate ma, secondo una prima valutazione, l'atto incendiario potrebbe essere legato al mondo delle estorsioni. Il locale, che vide tra i suoi clienti non solo Pasolini ma anche Claudio Villa, che qui si esibì, aveva riaperto nel giugno del 2007. 

"Hanno rotto i vetri delle porte, spruzzato all'interno del locale benzina, circondato il locale di stracci imbevuti di materiale infiammabile e dato fuoco ad alcuni copertoni sistemati davanti alle entrate del locale" -questo il racconto degli organizzatori-

[31-03-2009]

 
Lascia il tuo commento