Giornale di informazione di Roma - Martedi 12 dicembre 2017
 
Seguici sui social:

 
 
 
 
 
Cronaca Roma
 
» Prima Pagina » Cronaca Roma
 
 

Suora investita e uccisa da un bus

aveva 65 anni, attraversava sulle strisce

Una suora è morta investita da un autobus Atac della linea 490. È accaduto poco dopo le 18 a piazza San Giovanni Battista de la Salle, adiacente a piazzale Irnerio nella zona Aurelia.

Sul posto sono intervenute 4 squadre dei vigili del fuoco, intervenuti anche con un'autogru per sollevare il mezzo, ma l'intervento dei vigili del fuoco non è servito a salvare la donna.

Il corpo senza vita della monaca - secondo prime informazioni si tratta di una suora di 65 anni originaria di Castellammare di Stabia e residente a Fiumicino - è rimasto infatti incastrato sotto una delle ruote dell'autobus.

Secondo prime informazioni dei vigili urbani, la suora sarebbe stata investita sulle strisce pedonali, in un attraversamento comunque regolato da semaforo. Da accertare se al momento dell'incidente la luce fosse verde o rossa. Sul posto sono intervenute più pattuglie della polizia municipale del XVIII gruppo. Grandi ripercussioni sulla viabilità cittadina; in via Aurelia, piazzale Irnerio fino a sera lunghe code di auto a causa del restringimento della carreggiata per i rilievi sull'incidente.

[27-03-2009]

 
Lascia il tuo commento