Giornale di informazione di Roma - Mercoledi 13 dicembre 2017
 
Seguici sui social:

 
 
 
 
 
Cronaca Roma
 
» Prima Pagina » Cronaca Roma
 
 

Sostegno alle piccole imprese di periferia

finanziamento di 3,9 milioni di euro

È di 3,9 milioni di euro il bando per la creazione e il sostegno delle piccole imprese della periferia, presentato in Campidoglio dall’assessore ai Lavori pubblici Fabrizio Ghera e dal sindaco Gianni Alemanno.

Rifacendosi a quanto la legge Bersani del ’97 prevede per lo sviluppo imprenditoriale in aree urbane depresse, il bando assegna tale finanziamento a progetti di importo compreso tra 20 mila e 400 mila euro, coprendo il 50% degli interventi: di cui il 25% è a fondo perduto e il 25% da restituire a tasso agevolato dello 0,5% annuo.

Per il restante 50% sarà attivo un fondo di garanzia presso la banca di Credito Cooperativo di Roma e la banca Etica. Saranno beneficiarie del finanziamento le piccole imprese di persone o di capitali, le ditte individuali, le cooperative sociali e di lavoro che presenteranno i progetti entro 60 giorni dalla pubblicazione del bando, prevista per il prossimo 2 aprile, e li realizzeranno entro 12 mesi dalla sottoscrizione del contratto. Verranno favorite nella scelta le imprese che assumeranno lavoratori dalle liste di mobilità, residenti nelle periferie, donne, giovani sotto i 35 anni e disabili, mentre i settori di attività privilegiati saranno: asili nido, assistenza ad anziani e diversamente abili, servizi di supporto alle imprese.

[26-03-2009]

 
Lascia il tuo commento