Giornale di informazione di Roma - Venerdi 15 dicembre 2017
 
Seguici sui social:

 
 
 
 
 
Cronaca Roma
 
» Prima Pagina » Cronaca Roma
 
 

Hiv nel Lazio

10,5 casi ogni 100 mila abitanti

Hiv nel Lazio

Nel Lazio sono 10,5 i casi di Hiv ogni 100mila abitanti,  dal 2002 al 2007 sono stati circa 9mila i nuovi casi. Ci sono circa 110mila sieropositivi in Italia, circa 4.000 nuove infezioni ogni anno, spesso si tratta di infezioni che colpiscono persone che non sanno di avere comportamenti a rischio domani l’ Hiv Summit Italia 2009, in programma al centro convegno Matteo Ricci si propone di ribadire all’opinione pubblica che l'Hiv esiste ancora, non si può curare ma trattare, ed è una pandemia strisciante che c'è e si moltiplica.

Il ridotto utilizzo del test Hiv dimostra la resistenza delle barriere psicologiche; ad aggravare la situazione c’è la difficoltà di definire oggi le popolazioni a rischio infezione visto anche l'incremento di immigrati nel nostro paese per i quali è più difficile il test e le eventuali cure.

Secondo gli esperti le armi più efficaci per combattere l’Hiv sono una ampia possibilità di effettuare il test, maggiore cultura della prevenzione e della diagnosi precoce. In Italia, dall'inizio dell'epidemia, riscontrata per la prima volta nel 1982, ad oggi si sono registrati 58.400 casi e 35.300 decessi per Aids.

[18-03-2009]

 
Lascia il tuo commento