Giornale di informazione di Roma - Giovedi 14 dicembre 2017
 
Seguici sui social:

 
 
 
 
 
Cronaca Roma
 
» Prima Pagina » Cronaca Roma
 
 

Licenza sospesa a Radio Londra

troppi pregiudicati nella discoteca di Testaccio

Risse, schiamazzi, presenza di pregiudicati, fuori e dentro le discoteche. In centro a Testaccio, continui problemi di ordine pubblico, e anche per i residenti che a più riprese si sono rivolti alle forze dell'ordine.

E così l'altra notte i carabinieri e polizia hanno chiuso due locali della movida romana: a Testaccio il "Radio Londra", e in centro il "Notorius". Nel primo caso i militari dell'Arma hanno notificato al responsabile della discoteca un provvedimento di sospensione della licenza per 30 giorni.

Secondo gli investigatori il locale era frequentato da troppipregiudicati, sia all'interno che all'esterno, al punto "da poter costituire un grave pregiudizio per l'ordine e la sicurezza pubblica", è stato aggiunto.

L'ordinanza di sospensione è stata emessa dalla Questura, su richiesta dei carabinieri. E sempre dagli uffici di via di San Vitale è arrivato un altro provvedimento di chiusura provvisoria, di 7 giorni, per il "Notorius" in via San Nicola da Tolentino. L'iniziativa è stata presa dopo l'intervento dei carabinieri nella notte di San Valentino, in quell'occasione furono denunciate sei persone per rissa e lesioni personali.

[15-03-2009]

 
Lascia il tuo commento