Giornale di informazione di Roma - Giovedi 14 dicembre 2017
 
Seguici sui social:

 
 
 
 
 
Cronaca Roma
 
» Prima Pagina » Cronaca Roma
 
 

Pirati della strada

il Lazio al quinto posto

Il fenomeno dei pirati della strada sta diventando una vera e propria piaga. Il Lazio è la quinta regione per numero di incidenti causati da chi non si assume le proprie responsabilità e fugge tentando di far perdere le prorie tracce.

Su 30 incidenti registrati nella nostra regione il 90% è avvenuto a Roma, la maggior parte delle volte chi guida è sotto l’effetto di alcol o droga.

La polizia Municipale rivela che, di notte, un automobilista su cinque che viene sottoposto al test dell’alcol è ubriaco.
Da questo punto di vista le notti più a rischio sono quelle del fine settimana .  

Ormai la casistica dei morti causati dai pirati della strada è lunghissima; il lungotevere, via Nomentana, via Casilina, sono luoghi dove l’incidente mortale è accaduto più di una volta.  

Dove ieri serà è stato ucciso l’uomo di 66 anni il 21 agosto 2006,  un tragico inseguimento notturno tra una pattuglia della polizia e tre giovani rom a bordo di un’auto rubata causò la morte di due persone e il ferimento di altre tre.

[12-03-2009]

 
Lascia il tuo commento