Giornale di informazione di Roma - Martedi 12 dicembre 2017
 
Seguici sui social:

 
 
 
 
 
Cronaca Roma
 
» Prima Pagina » Cronaca Roma
 
 

Traffico di droga e armi

operazione dei Carabinieri, 4 arresti

34 kg di hashish, 2 kg di cocaina, 2 pistole semiautomatiche, un fucile a canne mozze e più di 500 munizioni: è questo il bottino che i carabinieri della stazione Villa Bonelli hanno sequestrato ieri notte nel quartiere Magliana. Quattro uomini di età compresa tra i 25 e i 30 anni, un russo e tre italiani, di cui 2 incensurati e un pregiudicato, sono stati arrestati con l’accusa di detenzione illegale di sostanze stupefacenti, armi e ricettazione.

Nel corso delle perquisizioni i militari hanno rinvenuto a casa dell’italiano con precedenti penali, un artigiano, reperti archeologici romani di età repubblicana e imperiale: tra cui vasi, statuine, urne cinerarie e bassi rilievi, probabilmente trafugati da una tomba. L’operazione dei carabinieri di Villa Bonelli è il risultato di ore e ore e di appostamenti nei punti di aggregazione giovanile, dove si verificava lo spaccio.

L’osservazione di questi movimenti e l’alto tenore di vita degli arrestati, non proporzionato alle loro attività professionali, hanno portato all’individuazione del deposito utilizzato per nascondere le armi, la maggior parte della sostanza stupefacente, bilancini di precisione e appunti contabili. Si tratta di un garage di proprietà di uno dei due italiani incensurati che, secondo quanto riferiscono i militari, viveva ancora a casa dei genitori e non aveva un lavoro.

[09-03-2009]

 
Lascia il tuo commento