Giornale di informazione di Roma - Sabato 16 dicembre 2017
 
Seguici sui social:

 
 
 
 
 
Cultura Roma
 
» Prima Pagina » Cultura Roma
 
 

Principesse on Ice

Dal 25 al 29 marzo al Palalottomatica

Di Giuseppe Duca

"Sarà la fatina Trilli, reduce dai trionfi del suo film d'animazione, ad ‘illuminare’ le sette principesse protagoniste dello show di pattinaggio su ghiaccio". A parlare è Fiorenza Sarotto, vice presidente marketing di Disney Italia, nel corso della conferenza stampa di “Disney on Ice presenta Principesse”, uno spettacolo avvincente che pur mantenendo le voci originali è stato doppiato in italiano, così da non deludere i piccoli fan. "Si tratta di uno show interattivo – ha spiegato la Sarotto - capace di coinvolgere bambini e genitori. Fra le principesse Disney mi piace ricordare Biancaneve: quest'anno spegne 72 candeline e non sembra dimostrare i suoi anni". Lo spettacolo

vede alternarsi sul ghiaccio 46 giovani artisti di alto livello tecnico e sportivo. Le più belle principesse Disney, da Cenerentola e Jasmine ad Ariel e Aurora, fino a Belle, Mulan e Biancaneve, sono riunite insieme in una produzione dal vivo per la prima volta nella storia Disney. I momenti più emozionanti delle loro storie, che ci hanno accompagnato per oltre sette decenni, si combinano in un’unica magica esperienza.

“Disney On Ice presenta Principesse” è soprattutto una fiaba sul trionfo del bene sul male grazie alla magica fusione di speranza, amore e simpatia raccontata attraverso gli occhi delle sette celebri principesse. La pista di ghiaccio si trasforma in un paese incantato ed ospita un ricco castello mobile di tre piani. Ad ogni mutazione del castello, gli spettatori sono accompagnati in un viaggio attorno al mondo: dal regno di Cenerentola alla città di Jasmine, Agrabah, fino alla lontana Cina di Mulan. Il ghiaccio è teatro di una coreografia di pattinaggio romantica e perfettamente sincronizzata, dove le affascinanti principesse con i loro costumi scintillanti riescono a realizzare i loro sogni. Uno spettacolo che offre soprattutto ai genitori la possibilità di trovare un punto d’incontro con i loro bambini, permettendo loro di condividere storie avvincenti che mostrano come sia possibile combattere le avversità con il potere dell’amicizia e la forza dell’amore

I pattinatori si muovono al ritmo di samba e di altri balli latini, eseguendo numeri in coppia davvero mozzafiato, ma con l’eleganza dei loro movimenti danno un tocco di romanticismo, accompagnati dalle note di “So chi sei” (da “La Bella Addormentata”), “Così è l’amore” (da “Cenerentola”), e “Il mondo è mio” (da Aladdin). Alla spettacolarità dei numeri si aggiungono i costumi di Gregg Barnes, noto costumista di Broadway insignito di numerosi premi. Utilizzando metri di soffice tessuto, lustrini e paillettes, Barnes riuesce a far risplendere ogni principessa. Gli invitati al ballo e alle parate indossano abiti maestosi pieni di rifiniture di lusso. Per creare il giusto impatto, Barnes ha compiuto una meticolosa ricerca di materiali avventurandosi tra fornitori di tutti i tipi, tra cui confezionatori di abiti ecclesiastici. Dalla scenografia alla coreografia passando per i costumi e le luci, ogni dettaglio è studiato ed eseguito con cura per rappresentare al meglio “Disney On Ice presenta Principesse”. La fusione di questi momenti magici in una produzione leggera e divertente regala al pubblico una vera esperienza da sogno.

[07-03-2009]

 
Lascia il tuo commento