Giornale di informazione di Roma - Venerdi 15 dicembre 2017
 
Seguici sui social:

 
 
 
 
 
Cronaca Roma
 
» Prima Pagina » Cronaca Roma
 
 

Il Papa in Campidoglio

entrerà in aula Giulio Cesare e si affaccerà da palazzo senatorio

L’appuntamento è di quelli che entrano nelle pagine di storia. Lunedì Papa Benedetto XVI andrà in Campidoglio. Come per i visitatori più importanti, firmerà il libro d’oro degli ospiti, godrà della vista esclusiva sui Fori Imperiali.

Entrerà nell’aula Giulio Cesare e parlerà al Consiglio comunale; poi si affaccerà dalla loggia del palazzo Senatorio per salutare i tanti romani che andranno a rendergli omaggio.

Papa Ratzinger è il quarto papa a visitare il Campidoglio, dopo Pio 9, Paolo 6 e Giovanni Paolo II. Un incontro fortemente cercato dal sindaco e da tutti gli eletti del centro destra, quando, la scorsa primavera, le proteste di studenti e docenti cancellarono la visita del Santo padre alla Sapienza. E per dimostrare quanto l’amministrazione comunale tenga all’incontro col Vescovo di Roma il sindaco regalerà a benedetto XVI un’area edificabile su via Cassia, dove nascerà una comunità di accoglienza di minori maltrattati e stranieri.

La visita del pontefice durerà un'ora e mezza a cominciare dalle 11:00, per proseguire a mezzogiorno e trenta con la visita al monastero di Santa Francesca Romana a Tor de’ specchi.

Alemanno nel corso dell'incontro ufficializzerà anche uno speciale regalo che vuol fare al Vaticano e a Benedetto XVI un terreno di 13 ettari. 

SONDAGGIO: SEI D'ACCORDO CON L'IDEA DI REGALO DI ALEMANNO? 

 
 

[06-03-2009]

 
Lascia il tuo commento
 
 
 
  CORRELATE