Giornale di informazione di Roma - Mercoledi 13 dicembre 2017
 
Seguici sui social:

 
 
 
 
 
Cronaca Roma
 
» Prima Pagina » Cronaca Roma
 
 

Incidente sulla Colombo, auto presidente Basilicata investe moto

''manovra da roulette russa''

Via Cristoforo Colombo, all’altezza della sede della Regione, è stata chiusa al traffico dalle 14 nella corsia che dall’Eur porta al centro, a causa di un incidente tra un motorino e un’auto blu, a bordo della quale viaggiava il presidente della regione Basilicata Vito De Filippo.

"L'auto blu che ha investito una moto sulla via Cristoforo Colombo ha effettuato una manovra vietata, da roulette roussa" ha detto un testimone oculare, che ha assistito all'incidente che ha coinvolto l'auto di servizio del presidente della Basilicata, Vito De Filippo. 

Il centauro è stato trasportato dal 118 al Cto in codice rosso, anche se al momento non sembra in pericolo di vita, illesi De Filippo e il suo autista. Per quanto riguarda la dinamica dell’incidente i testimoni riferiscono che l’auto blu, proveniente dal centro, avrebbe svoltato a sinistra per imboccare via di Tor Marancia, con una manovra vietata, invadendo la corsia opposta.

Da lì proveniva un motorino che al verde del semaforo è ripartito dritto. L’impatto tra i due mezzi è stato molto forte, tanto che la portiera destra della lancia Thesis si è sfondata e lo scooter si è accartocciato su se stesso. Abbiamo sentito la testimonianza di un tassista che era dietro la macchina di servizio e ha assistito al sinistro. Ad aggravare gli indizi di colpevolezza a carico dell’autista dell’auto blu contribuisce il fatto che questi ha acceso il lampeggiante posto sul tettuccio della macchina solo dopo aver causato l’incidente.

[05-03-2009]

 
Lascia il tuo commento