Giornale di informazione di Roma - Martedi 12 dicembre 2017
 
Seguici sui social:

 
 
 
 
 
Cronaca Roma
 
» Prima Pagina » Cronaca Roma
 
 

Sequestrati 600 mila giocattoli

prodotti contraffatti importati dalla Cina

Operazione da due milioni di euro per la Guardia di Finanza. Gli uomini del Comando Provinciale della Fiamme Gialle hanno sequestrato 600mila pezzi, tra giocattoli e magliette, con marchio contraffatto.

Il blitz della Finanza li ha individuati in decine di container sistemati in periferia: la merce era stipata in diversi depositi al Prenestino, al Tiburtino nelle zone civino al raccordo, e a Guidonia.

I giocattoli e le magliette sequestrate riportavano il marchio Walt Disney ,falso, ma non la dicitura di conformità alle normative europee “Ce”.

I prodotti venivano importati dalla Cina nascosti sotto migliaia di peluches, ma il loro arrivo non veniva dichiarato alle autorità italiane.

La Guardia di Finanza ha denunciato 5 persone, quattro cittadini cinesi e un italiano, tutti residenti a Roma per introduzione nello Stato e commercio di prodotti contraffatti. Il contrabbando tra l’Asia e l’Italia di questo tipo di prodotti è una attività  lucrosa: ogni giorno la merce arriva dall’Asia nei porti della penisola. Una parte di essa arriva a Roma per essere venduta nei negozi del centro non solo all’Esquilino.       
 

[03-03-2009]

 
Lascia il tuo commento