Giornale di informazione di Roma - Giovedi 14 dicembre 2017
 
Seguici sui social:

 
 
 
 
 
Cronaca Roma
 
» Prima Pagina » Cronaca Roma
 
 

Violenza sessuale in via Andersen

''è lui lo riconosco''

Karol Racz

Karol Racz, uno dei due romeni accusati della violenza sessuale ai danni della 14enne avvenuta il 14 febbraio al parco della Caffarella è stato riconisciuto dalla donna di 41 anni stuprata da due uomini alla fermata dell'autobus nella zona di Primavalle, in via Andresen.

"E' lui, lo riconosco" ha detto la 41 casalinga aggredita a Primavalle.

Il riconoscimento è avvenuto in sede di incidente probaborio che si è svolto nei giorni scorsi, ma di cui si è avuta conferma solo oggi. A disporre l'incidente probatorio, tenutosi in presenza del pm Nicola Maiorano, titolare degli accertamenti sull'episodio di via Andersen, era stato il gip. Per Racz la procura potrebbe ora chiedere l'emissione di un'ordinanza di custodia in carcere anche per lo stupro di Primavalle.

Adesso, questa identificazione, così come vuole la legge, ha valore di prova. E sarà alla base di una richiesta di misura cautelare ulteriore per Racz, che dovrebbe esser fatta entro breve dal pm Maiorano.

[02-03-2009]

 
Lascia il tuo commento