Giornale di informazione di Roma - Lunedi 11 dicembre 2017
 
Seguici sui social:

 
 
 
 
 
Cronaca Roma
 
» Prima Pagina » Cronaca Roma
 
 

Alemanno boccia le ronde della Destra

''non sono autorizzate, ci vuole un decreto''

“Le ronde della destra non sono autorizzate e noi abbiamo detto con chiarezza che ci vuole un decreto minsiteriale e l’autorizzazione della questura, non per fare ronde ma per fare un servizio di volontariato che aiuti le forze dell’ordine”.

Il sindaco Alemanno scomunica così l’inizativa delle donne della destra che hanno tentato di entrare nel parco della Caffarella ma che sono state bloccate dal guardiaprco perché senza permessi per accedere nell’area verde.

Secca la risposta di Francesco Storace, il segretario nazionale de la destra che risponde al sindaco: “non sei il padrone della cittè ed il tuo disprezzo per la nostra iniziativa è inquietante".

Ma al di la’ della polemica tra le due diverse anime di quelli che una volta erano i colonnelli di An, la sensazione è che il sindaco di Roma si guardi bene dal fomentare gli animi.

Lontano dal decisionismo della Lega, che al nord ha da tempo avviato sdoganato le iniziative di monitoraggio degli “assistenti civici”, come sono state chiamate alcune ronde venete, Alemanno appare tiepido negli annunci, forse perché in cuor suo sa bene quali possono essere i rischi di un’iniziativa che puo’ surriscaldare gli animi di qualcuno che non vede l’ora di prendersela con gli stranieri, soprattutto nelle periferie.

E poi c’è il problma  delle forze dell’ordine a cui comunque nei piani del governo dovrà restare il ruolo di coorinamento. Ma a roma gli agenti scarseggiano e per questo il primo cittadino puntualizza: “le associazioni che faranno da battistrada sono quelle già organizzate, ex carabinieri, ex poliziotti e protezione civile”.

No ai dilettanti,  perché le ronde vanno bene, purché non creino intralcio al lavoro delle forze dell’ordine o facile pubblicità alle forze politiche pronte a cavalcare la battaglia sicurezza per il proprio tornaconto.

 
TAG: ronde
 

[26-02-2009]

 
Lascia il tuo commento
 
 
 
  CORRELATE