Giornale di informazione di Roma - Venerdi 15 dicembre 2017
 
Seguici sui social:

 
 
 
 
 
Cronaca Roma
 
» Prima Pagina » Cronaca Roma
 
 

Bonifica al Casilino 900

trovata merce rubata

Al via la bonifica dei rifiuti del campo nomadi del Casilino 900. Bambini che giocano nei rifiuti, pulmini Mercedes Benz, cumuli di spazzatura e un odore nauseabondo. Ma qualcosa cambia. Al Casilino 900 è iniziata questa mattina alle 7 una vasta operazione di raccolta delle immondizie che durerà per almeno 20 giorni. La novità è che per la prima volta non c’è solo l’AMA a lavoro, ma membri stessi del campo. L’obiettivo è doppio: risanare il campo e rendere i rom più responsabili dell’area in cui vivono

"In questa operazione è impegata, di fatto, l'intera comunità - spiega il portavoce del campo Najo Azdovic -. Stiamo raccogliendo tutto il materiale che si è depositato tra le baracche e in quelle zone dove i mezzi pesanti dell' Ama non posso arrivare. L'opera di bonifica dovrebbe durare almeno dieci giorni" mentre il trasferimento dell'insediamento, spiegano, "dovrebbe avvenire tra circa sei mesi. In questa fase però, oltre all'operazione di pulizia verranno fatti gli allacci di acqua ed elettricità per rendere più vivibile l'insediamento"

Durante i controlli la polizia municipale ha trovato merce rubata: trapani, materiale idraulico e attrezzi di ogni tipo. Due giorni fa qualcuno, invece, aveva dato fuoco alla postazione in legno della polizia municipale.

 
 

[23-02-2009]

 
Lascia il tuo commento
 
 
 
  CORRELATE