Giornale di informazione di Roma - Mercoledi 13 dicembre 2017
 
Seguici sui social:

 
 
 
 
 
Cronaca Roma
 
» Prima Pagina » Cronaca Roma
 
 

Incendio a Pomezia

grave una bimba di 18 mesi

E’ stata trasportata d’urgenza all’ospedale Sant’Eugenio e poi trasferita al Bambin Gesù con un’eliambulanza del 118, la bimba di 18 mesi rimasta ferita nell’incendio di un appartamento di Pomezia.

La piccola è in gravi condizioni, ha ustioni di secondo e terzo grado sul 60% del corpo ed è ricoverata nel reparto rianimazione neonatale.

L’incendio è divampato questa mattina, per cause ancora da accertare, nell’appartamento di via Ugo La Malfa 42, i genitori erano in un'altra stanza quando si sono accorti che le fiamme si stavano propagando dalla cameretta dei figli. Al momento dell'incidente la bambina si trovava nel passeggino.

Anche la mamma di 37 anni è stata ricoverata con ustioni ai piedi e alle gambe al Sant'Eugenio. Il papà, Salvatore, di 50 anni, ha ustioni alle mani ed è ricoverato nella clinica Sant'Anna a Pomezia.

Si sono salvati dalle fiamme i tre fratellini, il più piccolo di 3 anni si trovava nella stessa camera della sorellina ed è riuscito a scappare, gli altri due di 16 e 9 anni erano a scuola.

[17-02-2009]

 
Lascia il tuo commento