Giornale di informazione di Roma - Lunedi 11 dicembre 2017
 
Seguici sui social:

 
 
 
 
 
Cronaca Roma
 
» Prima Pagina » Cronaca Roma
 
 

Operazione anti usura

tre arresti e tre denunce per fiancheggiamento

Operazione contro l'usura della Guardia di finanza. Tre arresti e tre denunce per fiancheggiamento. Sono una cinquantina le vittime cadute nella rete di usurai della capitale.

L'operazione 'Black mail' della Guardia di finanza è iniziata a metà maggio 2007 (sotto la direzione del Sostituto Procuratore della Repubblica di Roma Cipolla) grazie alla testimonianza di una delle vittime che ha denunciato come la presunta organizzazione criminale, nel giro di pochi mesi, l'avesse spogliata di ogni bene.

Gli arrestati hanno 39 anni, 65 anni e suo figlio di 42 anni; i primi due residenti a Roma ed il terzo a Guidonia Montecelio (Roma). Altre tre persone, una pensionata di 78 anni e un pensionato di 85 anni e di 43 anni sono state denunciate, in quanto individuate come presunte fiancheggiatrici del gruppo.

Il tasso mensile d'interesse da pagare oscillava secondo l'accusa tra il quindici e il venticinque per cento per un potenziale giro d'affari di circa 300 mila euro di utili mensili gestito tramite quattro rapporti di conto corrente.

[17-02-2009]

 
Lascia il tuo commento