Giornale di informazione di Roma - Domenica 17 dicembre 2017
 
Seguici sui social:

 
 
 
 
 
Politica Roma
 
» Prima Pagina » Politica Roma
 
 

Camera di Commercio di Roma

Mondello potrebbe tornare alla guida

Andrea Mondello

Dopo 15 anni, l’era di Andrea Mondello alla guida della Camera di Commercio di Roma sembrava essere terminata. Invece, dopo un paio di mesi dall’annuncio delle sue dimissioni anticipate rispetto al termine del mandato, l’amministratore e azionista della Birra Peroni, potrebbe tornare a sedere sulla stessa poltrona, con l’incarico di Commissario incaricato dal presidente della Regione.

Marrazzo deve, per legge, garantire il funzionamento della Camera di Commercio e, dal momento che tre sedute consecutive del Consiglio sono andate deserte per mancanza di accordo tra gli elettori su un nome nuovo, il Governatore potrebbe decidere per un Commissario. E chi meglio, per questo incarico, di chi ha guidato l’ente per tre mandati?
Se andrà così Mondello porterà avanti il lavoro fino a metà 2010, terminando, di fatto, il mandato interrotto.

Ancora la decisione non è presa. È previsto in giornata un incontro tra Lorenzo Tagliavanti, vice presidente della Camera di commercio e possibile candidato, appartenente alla cosiddetta corrente dei Mondelliani e Luigi Abete, alla guida dello schieramento definito, appunto, degli abetiani, inizialmente sostenitori per la Presidenza di Cesare Pambianchi. Se i due non si metteranno d’accordo, il commissariamento porterà presto Mondello di nuovo al vertice dell’ente camerale.

[10-02-2009]

 
Lascia il tuo commento