Giornale di informazione di Roma - Venerdi 15 dicembre 2017
 
Seguici sui social:

 
 
 
 
 
Cronaca Roma
 
» Prima Pagina » Cronaca Roma
 
 

Blitz anticamorra dei Ros

emesse 40 ordinanze di custodia cautelare

Si è conclusa con un duro colpo alla criminalità organizzata una vasta operazione anti-droga da parte dei caarabinieri dei Ros.  41 uomini di spicco del clan comorristico dei senese sono stati arrestati, al termine di un’attività investigativa ad ampio raggio.

Il clan immetteva su Roma cocaina e hashish facendola arrivare dalla Spagna e dall’Olanda, diventando negli ultimi anni punto di riferimento per le infiltrazioni malavitose nella capitale.

La forza del clan senese nella particolare abilità nel diversificare le attività illecite di riciclaggio ricava dal mercato degli stupefacenti. l’operazione ha portato infatti anche al sequestro di appartamenti e beni mobili.

L’operazione, che ha portato all’arresto tra gli altri del boss michele senese, già esponente del clan campano dei moccia, conferma la permeabilità del territorio laziale al convinvenza di diverse orgnianazzazioni criminali.

"L'operazione è un segnale molto importante da parte dei carabinieri. E' stata un' operazione molto ben fatta e congeniata ed è un serio contrasto e una battuta d'arresto nei confronti dell' infiltrazione della criminalità organizzata nella nostra città". Così il sindaco di Roma Gianni Alemanno a margine della quarta conferenza nazionale sulla tv digitale terrestre all'Auditorium ha commentato l'operazione dei carabinieri.

"Credo che bisogna insistere molto su questo versante - ha aggiunto Alemanno - perchè i segnali preoccupanti che abbiamo avuto negli scorsi mesi devono trovare una risposta ferma da parte delle istituzioni. Mi auguro - ha concluso - che queste indagini continuino e che le forze dell'ordine vadano fino in fondo".

[21-01-2009]

 
Lascia il tuo commento