Giornale di informazione di Roma - Venerdi 15 dicembre 2017
 
Seguici sui social:

 
 
 
 
 
Il pallonaro Lazio
 
» Prima Pagina » Sport Roma » Il pallonaro Lazio
 
 

Si chiude il caso Mutarelli. Il giocatore puņ accasarsi al Bologna.

Agente Diakitč: ''Non si muove da Roma''

"In riferimento al caso Mutarelli/Lazio l'Aic precisa che, come risulta dagli atti ufficiali, in particolare dal lodo arbitrale, nonché dalla sua posizione presso l'Ufficio tesseramenti, il calciatore è libero di tesserarsi con qualsiasi società fino al 2 febbraio prossimo".

Con questa nota l’Assocalciatori ha dato risposta alla richiesta del giocatore di poter lasciare la Lazio e accasarsi al Bologna, squadra con cui Massimo Mutarelli si sta allenando da quando lo scorso 24 ottobre il Collegio arbitrale gli aveva dato ragione nei confronti del club di Lotito, nonostante la sentenza fosse stata impugnata dalla Lazio.

Intanto ieri, intervenendo ai microfoni di Teleradiostereo, Pino Letterio, agente di Diakitè ha escluso che il suo assistito possa lasciare la Lazio per approdare all’Arsenal. "Non si muove da Roma - ha detto procuratore -. La Lazio è la sua famiglia e non ha nessuna intenzione di lasciare la capitale. Non c'è nessuna possibilità che Modibo lasci la Lazio anche perché ha appena firmato un rinnovo di cinque anni. In questo momento non converrebbe a nessuno andare via: la Lazio non vuole privarsi di un giocatore del quale ha curato lo sviluppo calcistico e lui ha voglia di imparare e di crescere. E poi la Lazio lo ha sempre trattato benissimo".

 

Francesco Lanna

[15-01-2009]

 
Lascia il tuo commento