Giornale di informazione di Roma - Lunedi 11 dicembre 2017
 
Seguici sui social:

 
 
 
 
 
Sanita' Roma
 
» Prima Pagina » Sanita' Roma
 
 

Numero unico anti influenza

10.000 chiamate in poco pi¨ di 20 giorni

Sono oltre 10 mila le persone che in poco più di 20 giorni hanno chiamato il numero verde anti-influenza (803.555), attivato il 22 dicembre dalla Regione Lazio per contrastare i primi sintomi del malanno. Tra questi solo 100 sono stati ricoverati al Pronto Soccorso, mentre ammontano a 5 mila le visite a domicilio. 

Il successo del progetto, che proseguirà nelle prossime settimane, quando è previsto il picco del virus influenzale, è stato sottolineato da Piero Marrazzo in visita alla sala della protezione civile, dove due medici dell’Ares 118 rispondono ogni giorno alle chiamate dalle 8 alle 20. “Sono felice del risultato finora raggiunto – afferma il presidente della Regione Marrazzo – è un sistema che certamente ripeteremo. D’altronde telefonare al numero verde non aiuta solo il singolo cittadino, ma tutto il sistema regionale”.

La scarsa percentuale di ricoveri di chi si rivolge al servizio telefonico, solo l’1%, testimonia del fatto che molto spesso gli utenti hanno solo bisogno di un conforto verbale. David Florenzoni, infermiere del 118, assicura che a volte basta una chiacchierata in amicizia, soprattutto per le persone anziane che sotto le feste restano sole. “Perché – afferma l’infermiere – il malessere è più dell’anima che del corpo”.

[14-01-2009]

 
Lascia il tuo commento