Giornale di informazione di Roma - Martedi 12 dicembre 2017
 
Seguici sui social:

 
 
 
 
 
Cronaca Roma
 
» Prima Pagina » Cronaca Roma
 
 

Pulizia alla stazione Anagnina

rimossi i cumuli di rifiuti

Erano 140 quintali di spazzatura e dopo la segnalazione del Corriere Romano, di un quotidiano e del presidente dell'Associazione Amici di Cinecittà Leo Marrani i cumuli di bottiglie di plastica e cartoni, scarpe e vestiti usati non ci sono più.

Sabato mattina trenta addetti del decoro urbano, con la supervisione dei vigili urbani del X gruppo, sono finalmente scesi in campo per ripulire l’area.

La piazza attraversata ogni giorno da centinaia di persone era diventata una discarica a cielo aperto, nonostante le denunce di residenti e commercianti che da settimane segnalavano una situazione al limite del possibile. "

"Dopo quest’intervento - afferma Enzo Scilimati, vice comandate dei vigili urbani del X gruppo - manterremo anche un presidio di controllo all’interno del parcheggio perché la situazione non si deteriori nuovamente anche se con gli incontri che si svolgono qui ogni domenica, soprattutto fra romeni che contribuiscono a sporcare la zona, non è facile riuscire a mantenere il decoro dell’area".

Soddisfatto si è detto il presidente dell’Associazione amici di Cinecittà, Leo Marrani, che per primo aveva posto all’attenzione delle autorità competenti il problema dei rifiuti: "Avevo segnalato tante volte la presenza dell’immondizia sulla piazza. Anche al responsabile dell'ufficio del decoro urbano del decimo gruppo che, però, non si è mai interessato di denunciare la situazione. L'area del piazzale era di competenza dell'Atac che avrebbe dovuto provvedere alla pulizia già molte settimane fa".

[11-01-2009]

 
Lascia il tuo commento