Giornale di informazione di Roma - Lunedi 18 dicembre 2017
 
Seguici sui social:

 
 
 
 
 
Politica Roma
 
» Prima Pagina » Politica Roma
 
 

I romani danno i voti ad Alemanno

sondaggio Ipsos su gradimento giunta

Si basa su un campione di mille interviste telefoniche il "Monitoraggio città di Roma" realizzato da Ipsos su commissione del Comune di Roma che fotografa il livello di soddisfazione espresso dai cittadini romani sull'operato della giunta e sui servizi erogati dall'amministrazione e dalle principali aziende partecipate.

I giudizi positivi dei romani sull'operato del sindaco Gianni Alemanno crescono del 9% passando dal 51% di settembre al 60% di dicembre. Anche la giunta ottiene il gradimento dei cittadini con voti positivi espressi dal 48% dei cittadini a dicembre contro il 43% di settembre.

Ad incidere particolarmente sul giudizio positivo nei confronti del sindaco, ha spiegato il sondaggista, soprattutto la considerazione sulla bontà degli interventi messi in atto a fronte dei disagi causati dal maltempo a dicembre: il 68% degli intervistati ritiene infatti che siano stati positivi. Pollice verso nei confronti del primo cittadino, secondo il sondaggio, dal 34% dei romani. Giudizio negativo per la giunta, invece, arriva dal 35% degli intervistati.

Il 58% dei romani, a dicembre 2008, ritiene Roma una città sicura: il 13% crede che sia "molto" sicura, il 45% abbastanza. A settembre promuoveva la capitale sotto questo aspetto il 52% dei cittadini.

ll gradimento delle attività culturali messe in campo dal Comune di Roma è in calo sebbene la cultura resti nel complesso il settore dei servizi erogati dall'amministrazione che ottiene i voti più alti.

Su una scala da 0 a 100, gli intervistati a dicembre hanno assegnato un giudizio pari a 58 alle attività culturali: a settembre era di 61, nel dicembre del 2007 era di 70.

"C'è un calo ma ci manteniamo sempre su livelli molto alti - ha detto il sindaco Gianni Alemanno commentando i dati - E' chiaro che può esserci una leggera flessione rispetto al modello dell'amministrazione Veltroni che aveva puntato tutto sulla cultura mentre noi ci stiamo impegnando molto anche su altri versanti"

In merito all'erogazione dei servizi, il sondaggio Ipsos evidenzia, in termini positivi, i giudizi su parcheggi pubblici (+4) e traffico (+2) e cura e manutenzione del verde (+3). In calo, invece, i servizi anagrafici (-2), l'operato dei vigili (-2) e la cura dei monumenti (-3).

La rilevazione è stata condotta dal 15 al 17 dicembre su un campione stratificato e casuale, selezionato in base a quote di sesso, età, titolo di studio e zona di residenza distribuite in tutti i municipi.

L'opposizione capitolina attacca la giunta commentando così i dati. ''Ci teniamo a sottolineare - ha detto il capogruppo del Pd in consiglio comunale Umberto Marroni - che nei dati riguardanti il gradimento del sindaco e della giunta, quest'ultima si dimostra inoltre anche per questa volta nettamente indietro e con difficolta' di crescita di consenso, si puo' rilevare una diminuzione dei giudizi da 'molto positivi' in 'abbastanza positivi'. Inoltre preoccupante e' il fatto che ad oggi la meta' dei romani alla domanda diretta: 'Ha fiducia nell'amministrazione comunale?' risponda di non avere fiducia''.

[08-01-2009]

 
Lascia il tuo commento