Giornale di informazione di Roma - Lunedi 18 dicembre 2017
 
Seguici sui social:

 
 
 
 
 
Cronaca Roma
 
» Prima Pagina » Cronaca Roma
 
 

Omicidio autosalone alla Balduina

fuori pericolo Massimiliano De Antonis

L'assassinio di Alessandro Patis ha ormai le ore contate: Massimiliano De Antonis, gravemente ferito il 22 dicembre scrso all'interno dell'autosalone di via Tito Livio, è uscito dal coma e nelle prossime ore potrebbe essere in grado di fare il nome dell'aggressore o degli aggressori che a colpi di martello ferirono gravemente lui e uccisero il nipote per poi fuggire.

De Antonis è stato tra la vita e la morte per parecchi giorni nel reparto di terapia intensiva del Policlinico Gemelli: ieri, fortunatamente, è uscito dal coma e ora si trova in una letto del reparto di neuropsichiatria dove è piantonato da un agente 24 ore su 24: non appena sarà in grado di parlare e ricordare potrà finalmente indicare alla Squadra Mobile il nome e il cognome dell’omicida, non ché il movente di una tale violenza.

Secondo una prima ricostruzione degli investigatori basata sulle testimonianze di alcune persone del quartiere, le vittime avrebbero pranzato insieme nella solita tavola calda quel 22 dicembre e sarebbero poi tornati all’interno dell’autosalone dove si sarebbe consumato il massacro di cui De Antonis è unico superstite: gli agenti della Squadra Mobile hanno da tempo un sospetto.

 

 
 

[08-01-2009]

 
Lascia il tuo commento
 
 
 
  CORRELATE