Giornale di informazione di Roma - Lunedi 18 dicembre 2017
 
Seguici sui social:

 
 
 
 
 
Cronaca Roma
 
» Prima Pagina » Cronaca Roma
 
 

Ragazza violentata a Capodanno

ancora nessuna traccia degli aggressori

Ha lasciato questa mattina l’ospedale la ragazza di 23 anni stuprata nella notte di capodanno alla nuova fiera di Roma. 9 giorni trascorsi all’ospedale san Camillo, al reparto di ginecologia, assistita anche psicologicamente. Un doppio aiuto quello che la giovane ha ricevuto dai medici, per guarire le ferite fisiche e affrontare il trauma interiore della violenza.

Oggi in procura ci sarà un incontro tra il pubblico ministero che segue la vicenda e il capo della squadramobile  per fare il punto sulle indagini. Secondo una nota ufficiale della polizia al momento non è stato realizzato un identikit dell’aggressore né ci sarebbe alcun indiziato.

Nota che smentisce quanto apparso oggi su un quotidiano romano che invece parla dell’identificazione di un 25 enne di Genzano, conoscente della ragazza, e riconosciuto anche dal gruppo di amici con cui la giovane stava trascorrendo la serata.

 
 

[08-01-2009]

 
Lascia il tuo commento
 
 
 
  CORRELATE