Giornale di informazione di Roma - Mercoledi 13 dicembre 2017
 
Seguici sui social:

 
 
 
 
 
Cronaca Roma
 
» Prima Pagina » Cronaca Roma
 
 

Rifiuti: 45% di differenziata entro il 2013

Alemanno ''A gennaio la locazione della nuova discarica''

Regione e comune devono ancora decidere dove sorgerà la nuova discarica interamente di proprietà dell’Ama, il Campidoglio dovrà individuare l’area mentre alla Regione spetta la valutazione ambientale e di fattibilità del progetto.

Incontro di circa un ora tra il presidente della Regione Lazio Marrazzo e il sindaco Alemanno, in attesa di prendere la decisione sulla discarica si è discusso di raccolta differenziata.

"Sono d'accordo con il sindaco quando dice che deve esserci più pubblico - ha detto il presidente della Regione Piero Marrazzo - pronto ad entrare nelle utilities, nelle società del Comune per supportare la strategicità del pubblico". Marrazzo ha anche detto, che "si potrebbe partire da Albano". Parlando ancora di una discarica, ha sottolineato: "Il Comune di Roma si è impegnato a indicarmi un sito gestito dall'Ama. Penso che se il sito fosse fuori dai confini del Comune la decisione dovrebbe avvenire anche sotto l'egida del presidente della Provincia competente e del sindaco di quel Comune. Ho invitato il Comune a presentare una rosa di siti che insistono nel Comune di Roma. Il comune ha spiegato che vuole una discarica a servizio di un impianto".

Entro il 2013 Roma, ora ferma al 19%, dovrà raggiungere valori tra il 35% e il 45% di raccolta differenziata, l’accordo tra campidoglio e regione prevede un investimento totale di 87 milioni per centrare l’obiettivo del 45%, la regione, tra il 2009 e il 2010. Sosterrà il Comune con 39 milioni di euro . Riguardo invece al luogo dove sorgera’ la nuova discarica biosgnerà aspettare gennaio.

"A fronte di una nuova disponibilità in bilancio da parte della Regione, il Comune è pronto a lavorare con Ama per raggiungere tra il 35 e il 45 per cento di differenziata nel 2013 -ha detto Alemanno- per quanto riguarda invece il luogo dove sorgerà la nuova discarica e la decisione degli impianti, se ne parlerà a gennaio".

 
TAG: rifiuti
 

[23-12-2008]

 
Lascia il tuo commento
 
 
 
  CORRELATE