Giornale di informazione di Roma - Venerdi 15 dicembre 2017
 
Seguici sui social:

 
 
 
 
 
Cronaca Roma
 
» Prima Pagina » Cronaca Roma
 
 

Lunapark del Luneur

slittano i tempi di riapertura

La data della riapertura del nuovo Luneur, fissata in un primo tempo a gennaio 2009 è destinata a slittare, anche se , finalmente, proprio il mese prossimo dovrebbero iniziare i lavori di ristrutturazione.

E’ il gruppo Cinecittà Entertainment a fornire lumi sulla rinascita del parco giochi nato nel 1953 e chiuso dallo scorso mese di aprile.

Nel dicembre del 2007 era cambiato il gestore in seguito ad una gara d’appalto, e la struttura era passata dalla società Luppro a Cinecittà Entertaiment, che la deterrà per 18 anni pagando un canone.

Il nuovo parco dovrebbe ospitare strutture all’avanguardia, l’investimento previsto è di 16 milioni di euro, e soprattutto una nuova filosofia di gestione visto che prima della chiusura l’introduzione del biglietto unico e la conseguente diminuzione dei visitatori, aveva fatto registrare un notevole calo degli incassi.

Le novità in arrivo al Luneur non hanno fugato le paure per le famiglie dei cento lavoratori del parco, i titolari delle vecchie strutture, ancora tutte all’interno dei 75 ettari del parco non  hanno avuto assicurazioni sul loro futuro.

Proprio per questo gli ex impiegati del Luna Park hanno deciso di celebrare domani davanti ai cancelli della struttura la tradizionale messa  di Natale, anche per evitare che la loro vertenza cada nel dimenticatoi.

 
 

[22-12-2008]

 
Lascia il tuo commento
 
 
 
  CORRELATE