Giornale di informazione di Roma - Giovedi 14 dicembre 2017
 
Seguici sui social:

 
 
 
 
 
Teatro Roma
 
» Prima Pagina » Cultura Roma » Teatro Roma
 
 

Se non fossi gią confuso

il nuovo spettacolo di Rodolfo Laganą

Di Giuseppe Duca

Rodolfo Laganà torna in teatro con un nuovo spettacolo dal titolo molto…”deciso, determinato”: “Se non fossi già confuso mi confonderei”. Uno show per il Natale a Roma, più precisamente al Teatro Vittoria fino a domenica 11 gennaio.

Il fuoriclasse della risata, che di nuovo si “misura” con il pubblico del teatro di casa sua, dopo le fortunate esperienze in tv dove è molto richiesto nei ruoli più brillanti (di recente protagonista nella fiction di Rai Uno, “La Stella della porta accanto”, e prossimamente in alcuni episodi de “I Cesaroni” per Canale 5, che sta girando in queste settimane).

Il nuovo show prende spunto da una divertente e surreale riflessione sulla confusione che ci circonda e ci coinvolge. La mancanza di punti di riferimento, l’assenza di regole certe, il peso delle proprie contraddizioni, sono i fattori scatenanti di uno stato confusionale che rischia di trasformarsi in caos.

I monologhi, a volte grotteschi e paradossali, sempre coinvolgenti ed esilaranti, si alternano alle spassose canzoni di Mario Pappagallo, suonate dal vivo da una band di formidabili musicisti diretta da Stefano Palatresi.

“Se non fossi già confuso mi confonderei” è un “one man show” di un Rodolfo Laganà bravo più che mai, attore brillante ed ironico come pochi, che ha in sé la verve, il disincanto e il magistrale umorismo della sua città; che, con Cristian De Sica, ha prestato la sua faccia ad una delle campagne pubblicitarie più famose degli ultimi anni e che continua a frequentare il cinema, la televisione ed il teatro con grande professionalità.

[20-12-2008]

 
Lascia il tuo commento