Giornale di informazione di Roma - Giovedi 14 dicembre 2017
 
Seguici sui social:

 
 
 
 
 
Cronaca Roma
 
» Prima Pagina » Cronaca Roma
 
 

Occhio ai saldi anticipati

controllate prezzo e cartellino

In un periodo di crisi come questo truccare, anticipare artificialmente i saldi o gonfiarli potrebbe essere un’abitudine più diffusa tra i commercianti. E’ la previsione di Altoconsumo dopo l’inchiesta condotta dall’associazione in cinque grandi citta’ italiane, tra cui anche la capitale, ben il 13% dei negozi presi in esame, secondo altoconsumo. Aggira i regolamenti anticipando i saldi con “vendite promozionali” o “pre saldi”.

Il periodo di analisi fa riferimento alla scorsa estate ma è proiettabile anche alle offerte di inizio anno. Tra gli stratagemmi piu’ usati quello peggiore e’ sicuramente quello degli “sconti falsi”; il prezzo di saldo e’ praticamente superiore al prezzo pieno rilevato in precedenza. Ci sono poi gli sconti fittizzi dove il prezzo precedente ai saldi e quello scontato sono identici. Il 24% dei negozi analizzati da altoconsumo aumenta invece il prezzo iniziale e applica uno sconto sensazionale, ma il prezzo finale e’ di poco inferiore a quello originale.

Insomma come fare per evitare di essere truffati? Bisognerebbe farsi un giro tra le vetrine prima dei saldi e annotare modelli e prezzi, osservare bene i cartellini sui prodotti e controllare le condizioni dei capi.
D’altronde i saldi di inverno a roma e nel lazio quest’anno inizieranno molto presto; sabato 3 gennaio. Occhio quindi ai prezzi.

VADEMECUM PER I SALDI 2009 A ROMA

[20-12-2008]

 
Lascia il tuo commento