Giornale di informazione di Roma - Lunedi 11 dicembre 2017
 
Seguici sui social:

 
 
 
 
 
Mostre Roma
 
» Prima Pagina » Cultura Roma » Mostre Roma
 
 

L'arte di Franco Menolascina

in mostra le opere dell'artista cronista

 Ogni personaggio ha una storia, ogni figura racconta un’esistenza: ritratti, sguardi, gesti rubati dalla vita di tutti i giorni e tramutati in arte.

Le tecniche più tradizionali, la pittura, la scultura, il disegno sono mezzi per parlare dell’uomo contemporaneo e dei suoi disagi.

E' un artista cronista, un biografo del momento. Alla Smac Galleria Segni Mutanti Arte Contemporanea di Via Velletri è in corso fino all’11 gennaio la personale dell’artista pugliese intitolata “Figuranti”.

 Colti nei momenti più intimi e personali, i suoi Figuranti sono personaggi della vita reale, spogliati dagli eventi e immortalati nella loro solitudine. Ventisette opere tra pitture, sculture, istallazioni, disegni realizzate dal 2006 ad oggi con diversi materiali.

 Nato a Bari nel 1948, Menolascina in trent’anni di attività ha partecipato a numerose mostre e vinto diversi premi; nel 1986 ha esposto alla Quadriennale di Roma, nel 2000 è stato invitato dalla Biennale di Venezia.

Tra i lavori in esposizione alla Smac “Grande Madre” realizzato in terracotta, rame acido, bronzo e legno, raffigura un’enorme farfalla che partorisce piccoli mostri, una sorta di madre matrigna a simboleggiare il tema estremamente attuale dell’utero in affitto.

 Al centro della sua visione la donna e il suo mondo complesso, ma anche il gioco e l’ironia, con la frequente rappresentazione di funamboli e pescatori di lune. La mostra, ad ingresso gratuito, si può visitare fino all’11 gennaio.

SITO SEGNI MUTANTI

[20-12-2008]

 
Lascia il tuo commento