Giornale di informazione di Roma - Sabato 16 dicembre 2017
 
Seguici sui social:

 
 
 
 
 
Cronaca Roma
 
» Prima Pagina » Cronaca Roma
 
 

Strade groviera dopo il maltempo

a Roma è emergenza buche

Buche, solchi e voragini. Così si presenta oggi il manto stradale su varie arterie della città. Condizioni pessime e pericolose causate dalle abbondanti piogge degli ultimi giorni.

Come se non bastasse il Comune di Roma, a causa di irregolarità nella gara di appalto, ha revocato la delega alla società che si occupa della manutenzione stradale la Romeo Appalti.

Per auto e moto un vero e proprio incubo. Dall’Ardeatina all’Ostiense, da via di Boccea a via Gregorio VII, le strade della capitale sembrano un campo di battaglia

Da parte sua il comune sta già approntando un piano di ripristino che costerà all’ammistrazione 150 mila euro per ogni municipio, intanto per i cittadini un altro ostacolo nel tentativo di muoversi per la città.  Se per gli automobilisti il rischio più grave è quello di rovinare gomme e sospensioni, per i motociclisti la faccenda è ben più grave.  Finirci dentro comporta il serio pericolo di cadere. 

Per evitarle quindi i centauri sono costretti a manovere improvvse, slalom e cambi di corsia. Per non parlare delle frenate imrovvise delle auto. Come se non bastasse il traffico impazzito per la pioggia, per i lavori e per la corsa ai regali di natale, il rebus delle strisce blu, del disco orario e il toto varco ztl, anche le buche contribusicono a trasformare la mobilità cittadina in un corso accelerato di sopravvivenza.  

 
 

[19-12-2008]

 
Lascia il tuo commento
 
 
 
  CORRELATE